Materiali didattici di  italiano per stranieri, a cura di Roberto Tartaglione e Giulia Grassi, Scuola d'Italiano Roma

  
 

Roberto Tartaglione

 

  

SOLUZIONE DEGLI ESERCIZI

 

 

TORNA ALLA LETTURA


  

ESERCIZIO N.1: SELEZIONARE L'INTERIEZIONE PIÙ ADATTA

 
  
1.
Qual è l'origine del modo? 
Mah
2. Quando arrivano i tuoi amici?
Boh, che me ne importa?
3. Ieri sera sono andato a dormire presto. …
be', veramente non tanto presto
4.
ehm ehm. Scusate, posso dire una parola?
5.
Puah, che schifo!
6.
Ahi
, che male!
7.
Umm,
ci devo pensare
8.
Eh!, che ne sai tu della vita?
9.
Eh? Puoi ripetere? Non ho capito!
10.
Oh
che fantastica visione!
11.
Ah ah Quanto mi fai ridere.
12. Sono furbo io,
eh eh
13. Oggi mi sento davvero cattivo (
ih ih)… e te ne accorgerai!
14.
Oh oh. Adesso che è arrivato un poliziotto siamo nei guai…
15.
Uh!
che noia, mamma mia!
16.
Ehi! Vieni qui tu!
17.
Sgrunf! … anche stavolta arrivi in ritardo

 

ESERCIZIO N.2: ABBINARE OGNI FORMA ONOMATOPEICA A UNA INDICAZIONE

 


Bang
Gulp
Splash
Sob
Pant pant
Mble mble
rattle rattle
ron ron
zzzzz
Bum
Sigh
Crash
Brrr
Grrr
Cap clap
Slam
Clang
Drin
Bau bau
coccodè
chicchirichì
toc toc
tic tac
sgrunf
uee uee

 
colpo di pistola  
sorpresa
caduta in acqua
tristezza, delusione  
fatica
cervello che pensa e lavora
battere i denti
dormire beatamente, ronfare
dormire
esplosione
pianto, lacrima di sconforto
rottura  
freddo
rabbia
applauso
sbattere la porta
rumore di ferraglia
squillo del telefono
un cane
una gallina
un gallo
bussare
l'orologio
grugnito
bambino che piange