Matdid, materiali didattici di italiano per stranieri a cura di Roberto Tartaglione e Giulia Grassi, Scuola d'Italiano Roma

 
 

Roberto Tartaglione

IL CONTRATTO
CON GLI ITALIANI
  

 Il testo del contratto con gli italiani, inventato e firmato da Berlusconi nel 1991

  

 TORNA ALLA LETTURA


Prima di vincere le elezioni politiche del 1991, Silvio Berlusconi, nell'ambito della sua campagna elettorale, si Ŕ presentato ad una trasmissione televisiva e ha pubblicamente firmato un contratto con gli italiani.  Nel contratto afferma che non si presenterÓ alle successive elezioni politiche se nel giro di 5 anni non raggiungerÓ alcuni ambiziosi obbiettivi fra cui l'abbattimento della pressione fiscale. Al di lÓ del valore legale di un simile contratto (qualcuno fa notare che per fare un contratto bisogna essere in due), la trovata pubblicitaria Ŕ di grande effetto. Ma nell'attuale grave crisi economica dell'Italia quel testo rischia oggi di rivoltarsi contro il suo ideatore.