Matdid: Materiale didattico di italiano per stranieri aggiornato ogni 15 giorni a cura di Roberto Tartaglione e Giulia Grassi - Scudit, Scuola d'Italiano Roma

                 

 
  Roberto Tartaglione

GIÙ LE MANI!


Quando l'amore è tutto fisico: le parti del corpo
Un esercizio

LIVELLO
ELEMENTARE 1/2


 

 

     

INDICI MATDID:    cronologico   |  per argomento   |   per livello   |   analitico


 
 
 
   
     

     
   

 
  La amo tanto e ho perso la testa per lei.
Quando la vedo mi tremano le vene ai polsi e in un batter d'occhio il mio cuore impazzisce.
Ma sono gelosissimo: se tra i piedi c'è un uomo che le fa  gli occhi dolci (o peggio, l'occhiolino!), mi si drizzano i capelli in testa, mi salta la mosca al naso, mi rodo il fegato, stringo i denti e sono pronto a alzare le mani! Di solito sono una persona di buon cuore, ma ho la testa calda e non sono il tipo che allarga le braccia e si nasconde dietro un dito: se sono con le spalle al muro tiro fuori le unghie, non sto certo a girarmi i pollici o a grattarmi la pancia. Forse ragiono più di pancia che con il cervello, ma affronto la situazione di petto, io! Ho le spalle larghe ma al cuor non si comanda e non è facile mettermi in ginocchio.
Chiedo scusa se ho detto queste cose così, fuori dai denti, un po' a braccio. Magari dovevo cucirmi la bocca e mordermi la lingua invece di parlare. Potete anche storcere il naso per la mia gelosia, ma state attenti perché io vi tengo d'occhio: giù le mani dal mio amore!
 



Conoscete queste espressioni?

BRACCIO
a braccia aperte
allargare le braccia
cadono le braccia
essere braccio destro
parlare a braccio

 

BOCCA
acqua in bocca!
avere l'acquolina in bocca
cucirsi la bocca
Essere di bocca buona
essere sulla bocca di tutti
restare a bocca asciutta
(in bocca al lupo)

 

CAPELLI
avere un diavolo per capello
si drizzano i capelli
 

 

CERVELLO
avere cervello

 

CULO
avere culo
che culo!
farsi il culo

 

CUORE
avere cuore
avere il cuore in gola
con il cuore in mano
essere di buon cuore
essere senza cuore
(al cuor non si comanda)

 

DENTI
a denti stretti
pane per i miei denti
stringere i denti
(occhio per occhio dente per dente)

 

DITO
legarsela al dito
mettere un dito nella piaga
nascondersi dietro a un dito
non alzare un dito
(girarsi i pollici)
(tra moglie e marito non mettere il dito)

 

FEGATO
Avere fegato
Mangiarsi/rodersi il fegato

GAMBA
essere in gamba
fare il passo più lungo della gamba

 

GINOCCHIO
Essere/mettere in ginocchio

 

GOLA
avere l'acqua alla gola
avere un nodo alla gola

 

GOMITO
alzare il gomito

 

LINGUA
Avere sulla punta della lingua
Mordersi/mangiarsi la lingua

 

MANO
a portata di mano
avere le mani bucate
avere le mani in pasta
giù le mani!
mordersi le mani
sporcarsi le mani
una mano lava l'altra

 

NASO
avere la mosca al naso
avere naso
mettere/ficcare il naso
storcere il naso

 

OCCHIO
a occhio
avere occhio
chiudere un occhio
costare un occhio
dare nell'occhio
fare gli occhi dolci
in un batter d'occhio
occhio per occhio
strizzare l'occhio a qualcuno
tenere d'occhio
vedere di buon occhio
(anche l'occhio vuole la sua parte)
(occhio non vede cuore non duole)

 

ORECCHIO
a orecchio
avere orecchio
avere una pulce nell'orecchio
fischiano le orecchie
 
PANCIA
Ragionare con la pancia, di pancia
Stare a pancia all'aria
PETTO
Affrontare di petto
Battersi il petto

 

PIEDE
essere fra i piedi
fuori dai piedi
leccare i piedi
palla al piede
pestare i piedi

 

POLSO
avere polso
essere di polso
tremano le vene ai polsi

 

SPALLE
alle spalle di
avere le/ essere con le  spalle al muro
avere le spalle larghe

 

STOMACO
avere stomaco

 

TESTA
avere la testa fra le nuvole
mettersi in testa
montarsi la testa
perdere la testa
rompersi la testa
testa calda
testa dura

 

UNGHIE
Tirar fuori le unghie

 

VENE
essere in vena
tremano le vene ai polsi

 

Se non le conoscete ecco una rapida spiegazione:

BRACCIO
a braccia aperte - con disponibilità totale. Ti aspetto a braccia aperte
allargare le braccia - impotenza. Che ci posso fare? Posso solo allargare le braccia
cadono le braccia - massima delusione. Quando vedo che non capisci mi cadono le braccia
essere il braccio destro - principale collaboratore. Lui è il mio braccio destro
parlare a braccio - senza leggere un testo, improvvisando. Il conferenziere ha parlato a braccio

BOCCA
acqua in bocca! - "Silenzio con tutti!". È un segreto! Mi raccomando, acqua in bocca!
avere l'acquolina in bocca - avere voglia di gustare qualcosa. Il profumo del ragù mi fa venire l'acquolina in bocca
cucirsi la bocca - Restare in silenzio. Non dirò questo segreto: mi sono cucito la bocca
essere di bocca buona - non difficile nei gusti. Mangio tutto, io. Sono di bocca buona
essere sulla bocca di tutti - essere oggetto di chiacchiere. Ma cosa hai fatto? Sei sulla bocca di tutti!
restare a bocca asciutta - Non ottenere quello che si vuole. Volevo quel lavoro ma sono rimasto a bocca asciutta
(in bocca al lupo) - Modo di dire per augurare buona fortuna

CAPELLI
avere un diavolo per capello - Essere arrabbiato. Questa mattina ho un diavolo per capello!
si drizzano i capelli - Essere inorridito. Se sento certi errori mi si drizzano i capelli!

CERVELLO
avere cervello - avere intelligenza o buon senso. Quel ragazzo ha cervello

CULO
avere culo - Volgare. Avere fortuna. Ha quel lavoro non perché è bravo ma perchè ha avuto culo
che culo! - Volgare. "Che fortuna!". Hai vinto alla lotteria? Che culo!
farsi il culo - Volgare. Lavorare tantissimo. Per guadagnare pochi euro mi sono fatto il culo 8 ore!

CUORE
avere cuore - essere buono. Quella persona ha veramente (un gran) cuore
avere il cuore in gola - essere in ansia. Fra poco incontrerò il mio amore e ho il cuore in gola
con il cuore in mano - sinceramente, da amico. Ti parlo con il cuore in mano
essere di buon cuore - come avere cuore
essere senza cuore - cattivo, cinico, egoista. Quel film drammatico ti fa ridere? Ma sei senza cuore!
(al cuor non si comanda) - Modo di dire riferito al fatto che i sentimenti non dipendono dal cervello

DENTI
a denti stretti - con sforzo per resistere. Continuo a fare quello che faccio ma a denti stretti
pane per i miei denti - non superiore alle mie possibilità. Quel lavoro è pane per i miei denti
stringere i denti - come a denti stretti
(occhio per occhio dente per dente) - Modo di dire biblico: vendicarsi adeguatamente

DITO
legarsela al dito - Non dimenticare. Non mi vendicherò ora. Ma me la sono legata al dito
mettere un dito nella piaga - Toccare un punto che fa male. Se parli di questo è un dito nella piaga
nascondersi dietro a un dito - Non accettare le proprie responsabilità. Ti nascondi dietro a un dito, ma è colpa tua!
non alzare un dito - Non aiutare. Quando ero in crisi non hai alzato un dito per darmi una mano!
(girarsi i pollici) - modo di dire: oziare, stare a far niente
(tra moglie e marito non mettere il dito) - modo di dire: non entrare in questioni che riguardano una coppia

FEGATO
Avere fegato - avere coraggio. Solo contro tutti? Ha fegato!
Mangiarsi/rodersi il fegato - Consumarsi di rabbia. Mi sono mangiato il fegato quando ho saputo questa cosa

GAMBA
essere in gamba - abile, capace, intelligente. Quella donna è davvero in gamba
fare il passo più lungo della gamba - fare qualcosa che supera le nostre possibilità. Ha comprato una casa costosissima e ora non ha i soldi per pagarla. Ha fatto il passo più lungo della gamba

GINOCCHIO
Essere/mettere in ginocchio - in posizione di inferiorità. La crisi economica lo ha messo in ginocchio.

GOLA
avere l'acqua alla gola - stare per "affondare". Sono pieno di debiti: ho l'acqua alla gola
avere un nodo alla gola - essere commosso. Quando penso a quella persona mi viene un nodo alla gola

GOMITO
alzare il gomito - bere più del normale. Meglio che non guidi stasera se hai alzato un po' il gomito

LINGUA
Avere sulla punta della lingua - Non ricordare "momentaneamente". Qual è il nome di Obama? Ce l'ho sulla punta della lingua ma in questo momento non mi viene in mente
Mordersi/mangiarsi la lingua - Fare uno sforzo per non parlare. Qualche volta è meglio mordersi la lingua

MANO
a portata di mano - vicino, facile da raggiungere. Il risultato è a portata di mano
avere le mani bucate - essere spendaccione. In banca non ho un euro. Ho le mani bucate e spendo tutto
avere le mani in pasta - essere "dentro" qualcosa. Lui capisce di politica perchè ha le mani in pasta
giù le mani! - "Non si tocca!". Giù le mani dalle pensioni!
mordersi le mani - Arrabbiarsi per il rimpianto. Quando ho capito che potevo vincere mille euro e invece non ho giocato mi sono morso le mani!
sporcarsi le mani - Coinvolgersi. Per fare politica bisogna sporcarsi le mani
una mano lava l'altra - reciproco aiuto. Tu aiuti me e io aiuto te: una mano lava l'altra

NASO
avere la mosca al naso - innervosirsi. Certi discorsi mi fanno saltare la mosca al naso
avere naso - avere intuito. Io per gli affari non ho proprio naso
mettere/ficcare il naso - curiosare in qualcosa. Non ficcare il naso nelle mie questioni personali tu!
storcere il naso - mostrarsi critico. Non ti piace il film? Vedo che storci il naso...

OCCHIO
a occhio - valutando superficialmente. A occhio lui ha 40 anni
avere occhio - avere capacità di valutare velocemente. Ha occhio per l'antiquariato
chiudere un occhio - essere tollerante. Se farai un errore chiuderò un occhio
costare un occhio - costare carissimo. Quella macchina costa un occhio
dare nell'occhio - farsi notare. Se ti vesti così è ovvio che dai nell'occhio!
fare gli occhi dolci - guardare qualcuno per fargli capire che siamo attratti. Quel tipo ti ha fatto gli occhi dolci per tutta la sera
in un batter d'occhio - velocissimamente. Ha trovato la soluzione al problema in un batter d'occhio
occhio per occhio - Vedi > dente (occhio per occhio, dente per dente)
strizzare l'occhio a qualcuno . cercarne la complicità. Il ministro strizza l'occhio all'estrema sinistra
tenere d'occhio - tenere sotto osservazione. Fa' attenzione perché io ti tengo d'occhio!
vedere di buon occhio - con benevolenza. I genitori vedono di buon occhio il suo matrimonio
(anche l'occhio vuole la sua parte) - Modo di dire per apprezzare la bellezza
(occhio non vede cuore non duole) - Modo di dire: se non so una cosa non soffro

ORECCHIO
a orecchio - con l'intuito delle orecchie. Non ho studiato musica: suono la chitarra a orecchio
avere orecchio - capacità di riconoscere o ripetere i suoni. Ha orecchio per la musica
avere una pulce nell'orecchio - avere un sospetto. Le tue parole mi mettono una pulce nell'orecchio
(mi fischiano le orecchie) - Modo di dire quando uno immagina che altri parlino di lui

PANCIA
Ragionare con la pancia, di pancia - con l'istinto più che con la ragione. I populisti parlano alla pancia della gente
Stare a pancia all'aria - far niente. Lavora! Non stare tutto il giorno a pancia all'aria!

PETTO
Affrontare di petto - Apertamente, senza mediazioni. Io affronterò questa situazione di petto
Battersi il petto - pentirsi, ammettere la colpa. Inutile battersi il petto ora: è troppo tardi, il guaio è fatto

PIEDE
essere fra i piedi - essere una presenza fastidiosa. Quell'uomo è sempre tra i piedi!
fuori dai piedi - "Vai via!". Lasciatemi solo! Fuori dai piedi!
leccare i piedi - adulare per interesse. Lecca i piedi al professore per superare l'esame
palla al piede - Qualcosa che mi limita. Questo lavoro è una palla al piede: non sono mai libero la domenica
pestare i piedi - disturbare, intralciare. Fai come vuoi ma non provare a pestarmi i piedi!

POLSO
avere polso - Essere decisio, intransigente. Un vero capo deve avere polso
essere di polso - Come avere polso. Un vero capo deve essere un uomo di polso
tremano le vene ai polsi - emozionarsi. In questa situazione mi tremano le vene ai polsi

SPALLE
alle spalle di - di nascosto da qualcuno. Tutti ridono alle sue spalle
avere / essere con  le  spalle al muro - Senza via di uscita. Non so come fare: sono con le spalle al muro!
avere le spalle larghe - capacità di sopportare. Ho le spalle larghe ma voi state esagerando!

STOMACO
avere stomaco - resistere al disgusto. Hai visto quel film orribile? Hai stomaco!

TESTA
avere la testa fra le nuvole - Essere distratto. Cammina con la testa fra le nuvole
mettersi in testa - Avere un obiettivo. Mi sono messo in testa di fare l'attore
montarsi la testa - Esaltarsi di se stesso. Da quando è diventato famoso si è montato la testa
perdere la testa - perdere capacità di ragionare. Ha perso la testa per quella donna!
rompersi la testa - Pensare troppo. Mi sto rompendo la testa per trovare una soluzione a questo problema
testa calda - Persona impulsiva, pericolosa. Il terrorista anche da giovane era una testa calda
testa dura - Testardo. Non cambio idea facilmente: ho la testa dura io!
 
UNGHIE
Tirar fuori le unghie - diventare aggressivo. Lui è tranquillo, ma se lo provochi tira fuori le unghie!

VENE
essere in vena - in un momento di particolare forma - Andiamo a ballare? Oggi sono in vena!
tremano le vene ai polsi - vedi polsi
 


Se avete qualche commento da fare su questo materiale o se volete segnalarci errori o imprecisioni,
potete farlo attraverso il modulo qui sotto, senza dimenticare di indicare nome, cognome,
indirizzo mail e IL TITOLO del materiale di questa pagina.

 

*Cognome 
*Nome 
* Nazionalità 
*E-mail    
*TITOLO MATERIALE  


COMMENTO



NB: I campi contrassegnati dall'asterisco (*) sono obbligatori.

  


Scudit Scuola d'Italiano, Via La Spezia 34 - 00182 Roma; tel +39.06.44362831; Email: info@scudit.net