Matdid, materiali didattici di italiano per stranieri a cura di Roberto Tartaglione e Giulia Grassi, Scuola d'Italiano Roma

 
 

Giulia Grassi  e  Roberto Tartaglione

 

CENTO DI
QUESTI GIORNI!

  

SOLUZIONE DEGLI ESERCIZI

TORNA ALLA LETTURA


 
ESERCIZIO 1: completare con il verbo coniugato al presente indicativo
 
1. A Capodanno si /MANGIA/ un piatto di lenticchie
2. A Capodanno si /FA/ un brindisi con gli amici
3. A mezzanotte si /FANNO/ i fuochi d'artificio
4. La notte dell'Epifania si /LASCIA/  una calza vicino al letto
5. A Pasqua si /MANGIANO/  le uova di cioccolato
6. A Pasquetta si /VA/ a fare una scampagnata
7. Ferragosto si /FESTEGGIA/ al mare o in montagna
8. Il primo maggio si /FANNO/  manifestazioni politiche
9. A Natale si /RICEVONO/ i regali portati da Babbo Natale
 
ESERCIZIO 2: completare con l'articolo opportuno
 
1. L'Epifania IL 6 gennaio
2. Pasquetta IL giorno dopo Pasqua
3. La Festa della Repubblica IL 2 giugno
4. La Festa del Lavoro IL primo maggio
5. La Festa della Donna L' 8 marzo
6. La Festa della Mamma LA prima domenica di maggio
7. La Festa degli innamorati IL 14 febbraio
8. L'Immacolata Concezione L' 8 dicembre
9. Ferragosto IL 15 agosto
 
ESERCIZIO 3: completare con la preposizione DI, semplice o articolata
 
1. L' 8 marzo la festa DELLA donna
2. La prima domenica di maggio la festa DELLA mamma 
3. Il 1 maggio la Festa DEL Lavoro
4. Il 14 febbraio il giorno DI San Valentino
5. Il 14 febbraio la festa DEGLI innamorati
6. Il 1 novembre il giorno DI Ognissanti
7. Il 21 aprile il Natale DI Roma
8. Il 25 aprile il giorno DELLA Liberazione
9. Capodanno il primo giorno DELL' anno
 
ESERCIZIO 4: Scegliere la forma corretta
 
1. L'Immacolata Concezione si festeggia  (b) l' 8 dicembre 
2. La Festa del Lavoro (c) il primo maggio
3. A Capodanno si (b) mangiano le lenticchie
4. A Pasqua le persone mangiano  (c) le uova di cioccolato 
5. La Repubblica Italiana nata il 2 giugno  (b) del 1946
6. Il 2 giugno e il 25 aprile sono due (c) feste nazionali
7. Il giorno del mio onomastico offro (c) da bere ai miei amici
8. Di solito vado in montagna  (c) a Natale 
9. Il primo maggio si fa una scampagnata con (b) gli amici
 
ESERCIZIO 5: Completare con la vocale opportuna
 
1. Qualcuno dice che in Italia ci sono pi feste che in altri paesi. Ma non vero. Al contrario, siamo sicurissimi che in molti paesi - europei e non - il numero di feste nazionali pi alto del nostro.

2. Pasqua il giorno della Resurrezione di Ges Cristo. La settimana precedente la Settimana Santa. In particolare sono importante i per la religione i giorni di Venerd e Sabato Santo.

3. Santo Stefano Protomartire morto lapidato nel primo secolo dopo Cristo. Per questo ricordato come il primo martire cristiano e la sua festa celebrata il giorno dopo la nascita di Ges.

4. L'onomastico la festa cattolica del nome: il 29 aprile la festa per esempio di tutte le donne che si chiamano Caterina ( infatti il giorno di Santa Caterina), mentre il 19 settembre la festa di tutti i Gennaro ( appunto il giorno di San Gennaro). Nessun rito particolare: normalmente si dice "auguri" al festeggiato e lui offre da bere agli amici.