|      Itinerari Romani       |    Scudit Roma       |     MatDid      |      Storia dell'arte       |     Due settimane a Roma        |     Alipes       |    Contatti     |


Visite guidate e attività
di archeologia e di
storia dell'arte
a cura di
Marina Giorgini
con la collaborazione
di Giulia Grassi
_____________
 

 

ERCOLE, GIANO, PORTUMNO E GLI ALTRI:
DÈI ED EROI ALLE ORIGINI DI ROMA


Itinerario tra il Campidoglio e il Tevere, lungo via del Teatro Marcello.
L'aspetto attuale della zona deriva dai lavori di epoca fascista (dal 1931),  che hanno sventrato l'area distruggendo tre millenni di stratificazioni e salvando solo alcuni monumenti, oggi totalmente decontestualizzati.
 
È una zona legata alla storia più antica di Roma.
Qui, vicino al primo porto fluviale della città (portus Tiberinus), c’erano gli antichi Foro Olitorio e Foro Boario e il grande altare di Ercole (ara maxima Erculis); qui avevano i loro templi dèi antichissimi  come Giano, Fortuna, Mater Matuta e Portumno.
Qui un quartiere  medievale e barocco si era sovrapposto ai resti antichi, inglobandoli e salvandoli; un quartiere che aveva il suo cuore  in Piazza Montanara, molto amata da Goethe.
Andremo alla scoperta di questo mondo perduto.

 

 

Scudit, Scuola d'Italiano, Via La Spezia, 34 - 00182 Roma
tel. +39.06.44362831; contatti