|      Itinerari Romani       |    Scudit Roma       |     MatDid      |      Storia dell'arte       |     Due settimane a Roma        |     Alipes       |    Contatti     |


Visite guidate e attività
di archeologia e di
storia dell'arte
a cura di
Marina Giorgini
con la collaborazione
di Giulia Grassi
_____________
 

 

GLI OZI DI UN BANCHIERE:
VILLA CHIGI (FARNESINA)

 

Su via della Lungara, al di là di un alto muro che corre parallelo alla strada, c’è un bellissimo giardino di pini e  allori che circondano un piccolo edificio. Si tratta  della villa del banchiere senese Agostino Chigi, amico personale di Raffaello e di papa Leone X Medici, soprannominato per il suo stile di vita “il Magnifico”. Realizzata agli inizi del Cinquecento, era considerata dai contemporanei una “delle meraviglie di Roma”.

Non si trattava di un palazzo di rappresentanza o di una villa d’abitazione ma  di un viridarium, una specie di giardino delle delizie, un luogo destinato agli “ozii” aristocratici del banchiere: il modello furono infatti le ville ellenistiche,  così come erano descritte nei testi degli autori latini da lui tanto amati ed ammirati.  La villa Chigi è quindi uno degli edifici più eleganti e raffinati del Rinascimento, e uno dei più importanti, visto che alla sua costruzione e decorazione lavorarono alcuni tra gli artisti più celebri dell’epoca.

 

 

Scudit, Scuola d'Italiano, Via La Spezia, 34 - 00182 Roma
tel. +39.06.44362831; contatti